sabato, marzo 13, 2010

Pronto

Mentre, nei mesi che precedono una maratona, il giorno che più apprezzo è quello dell'ultimo lungo, quello che mi godo di più è sicuramente questo.
Il giorno che sancisce, dopo una serie infinita di chilometri, la fine della preparazione.
L'ultimo allenamento "serio", gli ultimi chiometri corsi ad un passo prossimo a quello gara, prima delle ultime uscite da fare in scioltezza.
I compiti li ho svolti e, nonostante l'inverno che stiamo per lasciarci alle spalle, posso dire che anche questa volta non mi sono risparmiato. Solo in questo anno 41 uscite in 72 giorni per un totale di 665 km. E ora, finalmente, mi godo questa ultima settimana.

4 commenti: