mercoledì, aprile 14, 2010

C'è qualcosa... che non va

Come ogni mattina mentre faccio colazione "zappo" con il telecomando, passando da un canale all'altro, per ascoltare principalmente tg e previsioni del tempo, ma ogni tanto mi soffermo anche su qualche tv locale ad ascoltare quello che i politici, ospiti di turno, hanno da dire commentando le notizie pubblicate sui giornali.
E stamani una di queste mi ha particolarmente colpito. Si tratta della protesta inscenata da alcuni genitori alla notizia che, un loro concittadino, ha deciso di prendersi carico del debito di tutte le famiglie "in rosso" nei confronti dell'amministrazione comunale.
Ma probabilmente sono io che non capisco.....

7 commenti:

  1. io sono un deficiente allora, sono un sacco le cose non capisco di questo paese...

    RispondiElimina
  2. Se riesci a capirlo, spiegalo anche a me!

    RispondiElimina
  3. Lasciam perdere ...il paese è finito

    RispondiElimina
  4. evidentemente può permetterselo... o ha la coscienza sporca!

    RispondiElimina
  5. L'articolo fa pensare molto. Purtroppo ci siamo impoveriti tutti quanti.

    RispondiElimina
  6. Che grande...!!!
    La verita' fa male...!!!

    RispondiElimina
  7. forse ho capito male ma, chiunque si faccia carico di oneri che non siano i propri è un mecenate o ha un secondo fine.... se gli altri protestano forse l'hanno capito o hanno anch'essi un secondo fine.....

    RispondiElimina