martedì, settembre 21, 2010

PB

mezza di monza
La Mezza di Monza, giunta ormai alla settima edizione, è una gara dal fascino particolare. Con i 21097 metri suddivisi tra parco e pista,
è generalmente in calendario nella seconda metà di Settembre, pochi giorni dopo lo svolgimento del gran premio di Formula 1.
Buona la logistica con i box adibiti a spogliatoi e deposito borse (stavolta con qualche problema al momento del ritiro) e buon ristoro finale.
mezza di monzaCorrere su questo asfalto poi, a me, regala sempre particolari emozioni e gli oltre cinquemila metri del tracciato me li godo proprio tutti.
Lo start, ovviamente, è posto sotto il semaforo come per i bolidi da 300 all'ora e, grazie alla larghezza della pista, una volta partiti, impostare il proprio ritmo, non risulta di certo problematico.
Curva di Biassono, prima e seconda variante, curve di Lesmo, variante Ascari sono punti del circuito ormai familiari e, mentre li percorro, non posso non ripensare alle immagini televisive viste non so più quante volte.
Lasciato poi il circuito, all'altezza della parabolica, comincia la parte più dura del percorso, quella tra i viali di uno dei parchi più grandi d'Europa, non prima però, di aver superato due sottopassi. Gli stessi che al 19°, prima di rientrare in pista, saranno, per quel che mi riguarda, considerati come la "mazzata" finale. I chilometri si susseguono apparentemente veloci e, nonostante il timore di arrivare alla frutta prima del tempo, riesco comunque a mantenere, a parte qualche piccola "pausa",
mezza di monzaposizione e un passo prossimo ai 4'/km.
Arrivato poi, al diciannovesimo, il più è fatto e una volta lasciati alle spalle anche gli ultimi due "ostacoli" rimane solo il rettilineo dei box a separarmi dalla "finish line". Un rapido sguardo al garmin e il tempo visualizzato dal display indica due sole lettere: "PB".
Raccolgo quindi le ultime energie e mi "sparo" gli ultimi 700 interminabili metri praticamente in apnea.
Poco meno di 5100 secondi per correre poco più di 21 chilometri e, dopo oltre due anni, un nuovo personale da portare
orgogliosamente a casa.

16 commenti:

  1. sta mezza porta bene, un sacco di pb.......

    RispondiElimina
  2. bravo Nino: la feci anni fa, una delle prime mezze e ci sono rimasto affezionato..

    RispondiElimina
  3. Bravissimo NINO! Ci ho corso una non competitiva l'anno scorso su questo tracciato. Certo che andare a 4 al km è un bel andare. CLAP CLAP CALP

    RispondiElimina
  4. Complimenti !! Son veramente contento per te...!!

    RispondiElimina
  5. Bravo Nino è una mezza da tenere in considerazione per noi visto la logistica
    complimenti per il tuo PB

    RispondiElimina
  6. Ti rifaccio i complimenti!! Ah.. la pista di Monza, ho un bellissimo ricordo di un Gran Premio visto insieme a mio fratello quando ancora abitavo a Milano, ormai più di 10 anni fa...

    RispondiElimina
  7. Abbiamo corso molto vicino ... ed entrambi abbiamo fatto il personale ... fai per caso la Milano - Pavia? ...

    RispondiElimina
  8. complimenti..
    pioggia di pb !!!
    io ho corso a monza la settimana prima... ai paddock dietro ad Alonso per dargli il cinque dopo la vittoria ;-))

    RispondiElimina
  9. Ottimo PB! Non vedo l'ora di fare anch'io la prima mezza per vedere come son messo.

    RispondiElimina
  10. @yogi: sembra proprio di si.
    @antherun: hai ragione, troppo bella.
    @luca: quella di giugno ? l'ho corsa anch'io un piao di volte anni fa.
    @marco: grazie.
    @Simone e Anita: se capita è da provare sicuramente.
    @Oliver: grazie.
    @Marco: grazie.
    @Micio1970: vicini? diciamo quasi. sei di un'altra categoria.
    @Pimpe: ti sei fatto dare l'autografo ?
    @Grezzo: grazie.
    @TylerDurden: grazie.

    RispondiElimina
  11. Ottimo passo e risultato eccezionale! Bravo Nino, complimenti.

    RispondiElimina
  12. Visto com'era andata a Bologna me l'aspettavo..Poi
    se indovini le "gomme" da tempo a Monza non puoi sbagliare ;)Anche se la parabolica è una curva che non ho mai provato!!

    RispondiElimina
  13. bravo nino hai fatto un ottimo tempo

    RispondiElimina
  14. Complimenti Nino, giornata magica con un bel tracciato, come hai già detto, alla fine la pioggia è arrivata, ma di PB!

    RispondiElimina