lunedì, gennaio 10, 2011

Pioggia, ancora pioggia

E siamo al quarto giorno consecutivo. E quando, una volta rientrato a casa dopo otto (elastiche) ore davanti ad un pc, tocca dover scegliere tra "casa, dolce casa" o strada, fredda (e bagnata) strada", l'idea di puntare diritto sulla prima opzione è qualcosa di più che una semplice ipotesi. E se quello che si prospetta è una nuova serata "ripetute", non ci vuole poi molto a trasformare l'ipotesi in una certezza.
Fortunatamente però, esistono i sensi di colpa. E i miei devono essere davvero convincenti". Rapido cambio d'abito e subito in strada per un quattroXduemila.
Buffo scoprire che, una volta terminato il supplizio, ha pure smesso di piovere.

16 commenti:

  1. Mai come negli ultimi mesi ho visto così tanta pioggia, è veramente un periodo meteorologicamente infame e sembra non migliorare... quasi quasi preferivo la neve dello scorso anno

    RispondiElimina
  2. Sai che ho odiato di più il freddo intensoooo di un pò di tempo fa!ciaooo

    RispondiElimina
  3. dai che ti 6 guadagnato un pezzetto di paradiso.

    RispondiElimina
  4. "Ogni ora di pioggia presa lima un minuto in maratona". Ora 'un mi riòrdo bene se era Confucio, Pizzolato o Yogi, ma dice sia vero.

    RispondiElimina
  5. ci pensavo oggi mentre correvo un pò svogliato: 'solo un allenamento faticoso ti allena alla fatica'... secondo me vale soprattutto per la mente!

    stè, era jovanotti....

    RispondiElimina
  6. Bella forza di volontà.
    Questa pioggia stà davvero mettendo a dura prova la nostra resistenza....

    RispondiElimina
  7. Ieri sera ho preso una lavata memorabile,erano 3 ore che non scendeva una goccia,mi ha aspettato..

    RispondiElimina
  8. La pioggia per me non è tanto fastidiosa. Meglio quella del freddo glaciale!! Son terrone che ci posso fare, amo il calduccio.

    RispondiElimina
  9. Quello che dice Web è vero, ...sempre che non piova in maratona però!
    Hai le ossa temprate ormai!

    RispondiElimina
  10. @babba: adedsso non esageriamo, la neve a bene a piccole dosi...
    @teo&vincenzo: sinceramente non saprei cosa scegliere
    @rb: speriamo
    @web: se fosse vero sarei intorno alle 2 ore e mezza
    @yogi: concordo
    @ale: speriamo di resistere ancora a lungo
    @insane: ormai abbiamo le branchie
    @master: per la legge dei grandi numeri prima o poi mi tocca

    RispondiElimina
  11. ...In più quando guardi le previsioni alla tv i metereologi sorridono sempre,come a prenderti per i fondelli e sottolineare che loro ti avevano avvertito ;))

    RispondiElimina
  12. Non so te ma io non ce la faccio più con la pioggia. Anche se una volta fuori dopo 2km avevo il sorriso sulle labbra a correre..

    RispondiElimina
  13. Se piove quando ho già iniziato, è un conto. Se dove uscire mentre già piove, un altro. Però sono abbastanza fortunato:lavate memorabili non ne ho mai prese.

    RispondiElimina
  14. correre, fra le due, è sempre la scelta MIGLIORE ;-)

    RispondiElimina
  15. Ieri mi son fatto ripetute da 400 e alla fine sembrava che stessi uscendo dal mare. Ma è assolutamente necessario uscire anche sotto la pioggia, altrimenti che facciamo se piove durante una gara? Ci facciamo prestare un ombrello? XD

    RispondiElimina