lunedì, gennaio 09, 2012

Finalmente!

Era ora! Tutte queste vacanze finalmente terminate. Basta svegliarsi tardi, basta correre ad orari decenti. e finalmente basta con i pranzi fatti con le proprie manine. Lavoro, mensa, di nuovo lavoro e poi, una volta a casa, a correre con il buio, in mezzo ad una strada cercando, possibilmente, di non farsi "stirare".
Questa sì che è vita.

13 commenti:

  1. eheheh leggermente ironico eh?
    non avendo fatto ferie (tranne i festivi) non sento il rientro..però la pesantezza di correre al buio un pò ce l'ho anch'io..arriverà anche quest'anno la primavera! :-)

    RispondiElimina
  2. Condivido. La normalità, che tanto disprezziamo, è la nostra sicurezza e serenità. A parte le macchine, cui è meglio stare attenti! Buon lunedì, Nino!

    RispondiElimina
  3. come ti comprendo...una giusta dose di stress è meglio di una vacanza forzata

    RispondiElimina
  4. non me ne parlare, sono seduto alla mia scrivania e guardo malinconicamente il cielo terso fuori dalla finestra, consapevole del fatto che correrò alle 19.00 stasera!!!! Almeno avrò il piacere di condividere l'uscita con RB e fare 4 chiacchiere....

    RispondiElimina
  5. si torna alla normale routine quotidina....
    bellissima :)

    RispondiElimina
  6. Mmmm mi ci rivedo parecchio in quello che hai scritto.. ieri mi sono goduto l'ultima corsa invernale con il sole.. un bel LL alle 14 del pomeriggio!!! PS da domani si riparte con la frontale sigh sigh

    RispondiElimina
  7. Ma si, sai che palle a stare a casa in vacanza?

    RispondiElimina
  8. naaaaa.... io invece son pronto per la pensione e sti gran fiji de na'....!!!

    RispondiElimina
  9. prova a cambiare vita: alzati alle 4:40 e corri la mattina!!! rinasci.. in tutti i sensi!!! :DDDDDDDDD

    RispondiElimina
  10. @MauroB2R: ma solo leggermente.
    @Anna: va bene la normalità ma io, a casa in ferie, non è che me la passassi poi tanto male.
    @tylerdurden: insomma...
    @Luca: in effetti peccato non poter sfruttare queste belle giornate. però visto la situazione consideriamoci fortunati ad avere un lavoro. e poi tu hai la fortuna di condividere la fatica con rb
    @kaiale: mah...2012 15:22
    @Luca "Ginko": io alla frontale non ci sono ancora arrivato...
    @Oliver: dai che un po' di sana noia ogni tanto non guasta
    @Marco Bucci: in effetti un po' girano.
    @er Moro: va bene correre alla mattina ma uscire addirittura prima delle 6, per ora, è
    un'ipotesi che ancora non considero.

    RispondiElimina
  11. Concordo...che tristezza non poter fare quèlla vita come prima.. ;)

    RispondiElimina
  12. ciao nino non ho avuto problemi perche' non ho fatto vacanze , diciamo che col fatto che non dovevo portare i bimbi a scuola la mia sveglia suonava alle 6 e non alle 5,30....

    RispondiElimina
  13. Anche io odio le vacanze, la vita comoda, la tredicesima!!!!!
    Giustissimo.

    RispondiElimina