domenica, febbraio 26, 2012

Libero!

È come una liberazione. Archiviato anche l'ultimo lungo non resta che attendere pazientemente il passare di queste tre ultime settimane consapevole di essere riuscito, compatibilmente con gli altri impegni, a fare quanto di meglio per affrontare la prossima "quarantadue" nel migliore dei modi. 
Altri novanta chilometri, in questi ultimi sette giorni, ad arricchire il contatore e la soddisfazione di aver portato brillantemente a casa due ore e ventisei di corsa senza particolare problemi. 
E ora, se ne ho voglia, un'altra "seratina" ripetute, una mezza tirata domenica prossima e poi, finalmente, posso dire di aver concluso anche questa preparazione. 
Roma, arrivo!

6 commenti:

  1. Stavolta è fatta... pero' grattati

    RispondiElimina
  2. Dopo aver fatto tutti i compiti allora ci si vede a Roma!

    RispondiElimina
  3. ti faccio già da oggi il mio in bocca al lupo per Roma

    RispondiElimina
  4. Okkio che a Ponte Milvio mi potresti trovare con macchina fotografica e bandierone della vera squadra : dopo averti fatto le foto ti avvolgo con 2 colori stupendi.... ^__^

    RispondiElimina
  5. @GIAN CARLO: lo sto gia facendo....
    @luca: cerca di non giocare a calcetto almeno per altri 21 giorni....
    @federico: grazie
    @marco: il nero e il rosso ??

    RispondiElimina
  6. dai nino che stavolta roma sara' ai tuoi piedi...

    RispondiElimina