mercoledì, luglio 11, 2012

Il mattino.....

.... ha l'oro in bocca. E su questo non ci piove. Una volta trovato il coraggio di scendere in strada il più dovrebbe essere fatto. In questa stagione poi, ci si può solo guadagnare. Sole già alto, temperatura accettabile e, volendo, parco già aperto. E portato a casa il "compitino" anche il resto della giornata prende un'altra piega. Anche (o soprattutto) quando al posto di limitarsi ad una semplice corsa di una sessantina di minuti, si prende la decisione di anticipare l'appuntamento serale con le "amatissime" ripetute. Giusto un paio di chilometri di riscaldamento e poi via con questa sorta di autoflagellazione:3x2000 a RM-5%.
Ripetute e per di più appena sceso dal letto. Devo cominciare a preoccuparmi ?

9 commenti:

  1. Stai uccidendo lo scansafatiche che è in te, e questo vuol dire che, o hai messo la testa a posto (improbabile) o stai invecchiando (non ce piove!)
    Perchè VOLENDO, parco già aperto... hai scavalcato???

    RispondiElimina
  2. @master: ci hai preso come sempre. a questa età difficile mettere la testa a posto. "volendo" vuol dire che con l'orario estivo per entrare al parco non tocca fare i "numeri"

    RispondiElimina
  3. Ho anche io cambiato orario ma faccio una fatica boia ad adattarmi.. spero nei lunghi al mare :-)

    RispondiElimina
  4. ormai sono quasi 3 anni che corro esclusivamente nella fascia oraria che va dalle 5.00am alle 7.30am...anche d'inverno non ce la farei più ad uscire la sera dopo il lavoro. è vero però che il corpo appena svegli non rende mai al 100%..leggevo che l'ideale sarebbe allenarsi un paio d'ore dopo la sveglio. lo terrò presente non appena vincerò al superenalotto!

    RispondiElimina
  5. fammi tornare in condizione e sarà un "piacere" riabituarmi al mattino.. l'inverno scorso per due mesi alle 5! sono invecchiato di sei mesi ma devo ritrovare la forza di abituarmi!!!
    Dici bene: ci si può solo guadagnare ed il resto della giornata prende un'altra piega!

    RispondiElimina
  6. de sti stempi è la scelta migliore — gg fa c'ho provato ma senza troppa convinzione: non fa per me....

    RispondiElimina
  7. Non sai quanto t'invidio... io in 'sto periodo dormirei all'infinito, altro che corse mattutine... :-((

    RispondiElimina
  8. @luca: ti conviene adattrti in fretta altrimenti chi lo prende er moro
    @mauro:Non amo correre di mattina ma in questi anni me lo sono fatto piacere. Se di sera sei impegnato non hai alternative.
    Le gambe non girano e faccio proprio fatica a carburare e il mese e mezzo di sosta che mi sono dovuto prendere sembra aver peggiorato le cose. Mai avuto problemi, come adesso, ad andare in "temperatura".
    @er moro: alle 5 è davvero troppo presto.
    @marco: con il tempo arriverà anche la convinzione. te lo assicuro
    @la polisportiva: se dovessi guardare anch'io al sonno arretrato....

    RispondiElimina
  9. Complimenti nino..Io questa mattina sono uscito alle 8 per un medio, ma ho dovuto abbandonare quasi subito. Ho ripiegato su ripetute brevi ma anche li dopo 4 ripetizioni ho lasciato perdere. Mi devo ancora riprendere!

    RispondiElimina