sabato, settembre 15, 2012

Buona la prima

Con la "Run Tune Up" posticipata di un paio di settimane tocca alla "Legnano night run", giunta ormai all'ottava edizione, il compito di farmi indossare un pettorale dopo la lunga pausa estiva.  Due giri per un totale di sette chilometri e mezzo per una gara non competitiva che cresce di anno in anno (più di 1300 gli arrivati) è che ha il merito di trasformare in una festa per tutti un normalissimo venerdì di fine estate. Riscaldamento che, per una volta, posso definire tale e, dopo la gara dei bambini, a "conquistare" la posizione sotto il gonfiabile. Sarà anche una gara non competitiva ma, a giudicare dalla partenza, la cosa sembra non interessare a nessuno. Novezerosei e al colpo di pistola del sindaco un fiume di runners comincia la propria fatica. Qualche centinaio di metri, giusto il tempo di impostare il ritmo, e dopo aver dato una rapida occhiata al Garmin capisco che il 3' e 29" visualizzato non può portare da nessuna parte. Tocca darsi una regolata. Cerco di rallentare ma il 3' e 41"
con cui chiudo il primo è ancora troppo alto per le mie possibilità. Leggera salita verso "piazza del monuumento" e, una volta invetita la rotta, leggera discesa direzione parco che di sicuro non guasta. Terzo chilometro in linea con il precedente e primo giro archiviato appena sopra i 14'. Quarto, quinto che "paga" la salita verso il "monumento" e una volta "scavallato" di nuovo a spingere. Sesto, settimo e ultimi cinquecento metri in apnea nel vano tentativo di recuperare l'ennesima posizione chiudendo in ventotto minuti e spiccioli.
Che dire ? Buona la prima.

12 commenti:

  1. in ripresa...
    ci siamo ci siamo ;)

    RispondiElimina
  2. ottima direi! ripresa in 'salita' ma senza traumi né patemi...

    RispondiElimina
  3. Ottimo! Abbiamo fatto qualcosa di molto simile ieri..Ecco se avessi saputo che fossero stati 7km anche per me la mia gara sarebbe stata molto diversa. Ciao!

    RispondiElimina
  4. dove vuoi andare a 3:29? ehehehe grandissimo a vivere cosi' in apnea uomo

    RispondiElimina
  5. @kaiale: a piccoli passi....
    @marco: direi di si
    @aragantonio: grazie
    @andrea87: ho letto della tua serata...
    @bress: belli però quei 200/300 metri a quel passo

    RispondiElimina
  6. buona sì!
    certo che in mezzo a tanta festa e ufficiosità potevi pure rallentare un pochetto, no?!? IHIHIH
    grande nino!

    RispondiElimina
  7. Bravo Nino,io stavolta l'ho corsa insieme ai miei amici in progressione pro Berlino...cioè cercando di non farsi male...ma è stata divertente lo stesso:-)
    Ha fatto un ottimo tempo...ora sotto con i lunghi;)

    RispondiElimina
  8. @mauro: ogni tantoci vuole
    @kikko: mi sono meravigliato di non vederti davanti. però cosi vicino a berlino hai fatto bene

    RispondiElimina
  9. ma sabato te sei fatto questa e domenica la mezza a monza???

    RispondiElimina
  10. @master no. venerdi, sabato riposo e poi domenica la mezza
    @lello: grazie

    RispondiElimina