mercoledì, settembre 05, 2012

#chilometriacaso

Quarta uscita in quattro giorni e senza un programma preciso, dopo aver già archiviato una cinquantina di chilometri,  decido di lasciare scegliere alle gambe. Le tredici ore no-stop del venerdì dedicate al "salsa-day" hanno lasciato il segno e nonostante aver dedicato l'intera giornata del sabato ad un meritato riposo, mi rendo conto che, forse, un solo giorno potrebbe non essere stato sufficiente. Ventuno belli allegri la Domenica, un 3x3000 "abortito" anzitempo dopo la seconda serie al lunedi e un 10x200 con recupero 200 fuori programma in compagnia al mertedi. Il buon senso a questo punto consiglierebbe, se proprio si deve correre, una decina di chilometri a ritmo blando in modo da avere poi, in previsione del primo "over30" in calendario nel prossimo fine settimana, due interi giorni per recuperare le forze.
Solita partenza blanda ma, grazie anche a questo anticipo d'autunno, è un attimo capire che nonostante la stanchezza questa la si può considerare una "serata di grazia". 
Capitassero più spesso.....

3 commenti:

  1. se non ti conoscessi penserei che hai cambiato stile: è il titolo più katzen che hai mai usato.... ;)

    RispondiElimina
  2. ...Beato te : io invece faccio metri a caz.. ehm a cacchio va...!!!

    RispondiElimina
  3. @yogi: potrebbe essere un nuovo corso
    @marco: milanlab ???

    RispondiElimina