martedì, gennaio 22, 2013

Sempre più difficile

Questa volta è davvero dura. Ormai non ci sono più orari. Tocca adattarsi e sfruttare ogni occasione per riuscire a seguire, ops interpretare, il "piano di battaglia" (leggi tabella) che dovrebbe permettermi di arrivare tirato a lucido all'appuntamento di metà marzo. L'alternativa ci sarebbe anche ma, per quanto io mi possa sforzare, non la digerisco proprio. Bello aver pensato di essere riuscito a sfatare anche l'ultimo tabù. Brutto dover realizzare che, invece, si è trattato del classico fuoco di paglia. E allora sotto con i lavori quando gli "altri", alla stessa ora, di solito sono con le gambe sotto la tavola. QuattroxDuemila a 4' con recupero a RM (+o-). 
E siamo a #menocinquantatre.

10 commenti:

  1. veramente una grande prova nino
    e .......per l'ora pazienza, noi siamo fatti così
    ma dopo quando hai messo le gambe sotto la tavole tu, non c'è ne stato per nessuno immagino anche in quel momento!!!!!

    RispondiElimina
  2. un gran bel lavoro che...sicuramente ti farà volare lontano

    RispondiElimina
  3. avanti così, diritto all'obiettivo! Peggio per loro se stanno a tavola!! guarda che ti seguo, eh? non sgarrare!

    RispondiElimina
  4. se fosse facile non ci piacerebbe cosi tanto...
    se lo dico io che mi sto sparando tutte le uscite all'alba con l'asfalto gelato...

    RispondiElimina
  5. Ottimo lavoro Nino...non vedo perchè non dovresti riuscire prima o poi ad andare sotto i 180' in maratona...dai dai...

    RispondiElimina
  6. @andrea dugato: grazie.
    @kaiale: io ci provo
    @la polisportiva: grazie. farò del mio meglio
    @mauro: non ti invidio.
    @kikko: ormai ho deciso di cambiare atteggiamento. io mi preparo al meglio compatibilmente con gli impegni.
    se poi 'sto traguardo arriva bene, altrimenti chissenefraga.
    @marco: nessuno!!

    RispondiElimina
  7. non è che poi salti la cena! secondo me magni ancora di più :) eh he he

    RispondiElimina
  8. la tua perseveranza fa invidia, a me almeno
    bravo ragazzaccio!

    RispondiElimina