lunedì, febbraio 11, 2013

Menotrentatre

Se dovessi limitarmi all'esito del lungo potrei serenamente affermare che alle spalle, oltre all'influenza, mi sono lasciato anche lo stato di forma che faticosamente stavo cercando di trovare.
Poco più di trentun chilometri in due ore e trentatre non è esattamente il risultato che, a poco più di un mese dal primo appuntamento dell'anno con la distanza regina, avrei voluto portare a casa.  Stanchezza ? Forse. E, tra tutte le possibili cause, sarebbe anche quella più auspicabile considerato che, dall'inizio di questo mese, sono uscito a correre sette volte in nove giorni. E ora, a complicare le cose, ci si mette pure il meteo con, a detta di tutte le televisioni, la "più forte nevicata" di questo inverno giunto ormai al giro di boa.
Preoccupato ? Assolutamente no. 
Approfitto dell'orario flessibile, esco presto e, neve o non neve, i miei chilometri me li "sparo". Del resto non mancano che tre settimane di carico, un paio di pettorali da appuntare e poi le più belle settimane di ogni preparazione: le ultime due.

8 commenti:

  1. vecchio strofinaccio, cmq vada mi caschi sempre in piedi! ;)

    RispondiElimina
  2. Benvenuto nel club: "MaCheRotturaDiPalleStiMalanniDiStagione". Mai stato ai tuoi livelli, ma ora sono veramente NaMmmerda!

    RispondiElimina
  3. 7/9 vuol dire allenarsi! non cercare scuse :)

    RispondiElimina
  4. vedrai che con il giusto scarico ritroverai anche la forma perduta!!
    la neve però rompe...soprattutto nei giorni successivi...strade gelate, poltiglia...x noi è un disastro! :-/

    RispondiElimina
  5. Hai tutto il tempo per ritrovare lo stato di forma. Occhio alla neve però!

    RispondiElimina
  6. @marco&mauro: dite ?
    @alessandro: ne avrei fatto volentieri a meno
    @tosto: no, no, son proprio scuse
    @mauro: e checi devi fare. la stagione è quella giusta. ci adatteremo anche stavolta
    @saverio: speriamo

    RispondiElimina
  7. l'influenza e' dura da smaltire ma una roccia come te lo fara' presto ............... a Roma sarai in piena forma

    RispondiElimina