domenica, giugno 22, 2014

Parco del ticino

Abituato da sempre a correre in solitaria non disdegno affatto condividere, quando se ne presenta l'occasione, la fatica con qualche amico. Se poi si tratta di correre in luoghi a me sconusciuti, ancora meglio. Ventun chilometri immersi nel parco del ticino in compagnia di Chicco per una piacevole sgambata portata a casa in un'ora a quarantadue. Tanto sterrato, qualche salita e un numero di chilometri che non raggiungevo da diverso tempo. Però ho retto. Stanco, davvero stanco ma soddisfatto per il risultato ottenuto.

8 commenti:

  1. Grazie a te per la compagnia sempre gradita..la prossima volta ti porto sulle colline novaresi;-)

    RispondiElimina
  2. Corsa, ottima compagnia, posti da scoprire... il massimo! Buone corse ad entrambi!

    RispondiElimina
  3. Bravi! Anch'io prediligo correre "in solitaria"...ma quando si è in compagnia mi diverto sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se devo scegliere preferisco la compagnia. correre in solitaria è più che altro una scelta obbligata per questioni di orari e logistica

      Elimina
  4. se fai 20km vuol dire che c'è cmq una buona base di fondo!

    RispondiElimina