giovedì, agosto 13, 2015

Salite lunghe

castiglione olona - salite lunghe
Di nuovo. Ultimi sette giorni dedicati, come recita l'introduzione, alla "crescita organica" (?!?) e ultimo appuntamento settimanale (poi solo un paio di richiami) con le salite utili al potenziamento cardiaco e muscolare. E per chiudere in bellezza, dopo un'alternanza di corte e medie, è arrivata la volta di affrontrare quelle lunghe. Mille metri da affrontare in spinta dall'inizio alla fine. E se per le salite corte e medie mi viene in aiuto la Valle Olona per questo ultimo appuntamento tocca prendere la macchina e sportarsi. Venti, venticinque chilometri per arrivare a Castiglione Olona dove poter scegliere se riprovare a "scalare" il Piccolo Stelvio, la storica salita della Coppa Bernocchi, o sfruttare la lunga discesa che dall'abitato porta al vecchio tracciato della ferrovia della Valmorea
Solo 26° e il cielo che ricorda quello della volta scorsa con la differenza che stavolta ancora non piove. Un paio di chilometri di riscaldamento e opto per la strada che porta in paese. Meno ripida ma con una pendenza costante in tutta la sua lunghezza. Anche stavolta poche macchine ma sempre troppe per i miei gusti tanto da farmi pentire della scelta. Da una parte la collina, dall'altro il guard rail e il timore di incontrare qualcuno, e non sarebbe la prima volta, alle prese con il suo smartphone.
Lunghe. Definizione perfetta. Mille metri che sembrano non avere mai fine.
Senza fare calcoli. Una alla volta.
Alla fine, settanta minuti e "passa la paura".

0 commenti:

Posta un commento