giovedì, ottobre 22, 2015

Pronto (???)

E con i dieci chilometri di questa sera anche questa volta sono arrivato al capolinea di questa lunga preparazione. Sedici settimane passate a macinare asfalto per un esito che, ad essere sinceri, non mi soddisfa affatto. Poco meno di settantacinque ore per percorrere poco più di novecentoventi chilometri con una sosta forzata a scopo precauzionale di otto giorni che alla resa dei conti sembrerebbe aver portato più danno che beneficio. 
Capita. Non ne farò di certo una malattia. 
Tanto per i sogni di gloria c'è sempre la prossima.

5 commenti:

  1. andrà benissimo, con i tempi che fai.....

    RispondiElimina
  2. Venezia?
    In bocca al lupo ma, soprattutto, buon divertimento!

    RispondiElimina
  3. Non sono scaramantico e ho una mia precisa idea sulla gara e la prestazione che farai ;-) ma preferisco non dirti nulla... a parte ovviamente, in bocca al lupo!!!

    P.S: Arriverò a Venezia nel tardo pomeriggio, ho delegato una mia collega di lavoro (corre anche lei) per il ritiro del pettorale. Ci si potrebbe incontrare intorno alle 8 a Villa Pisani.

    RispondiElimina
  4. Amico mio divertiti e non pensare al time finale.

    RispondiElimina